Aree di Sosta e CampeggiCamping Bella Torino: la città vista dalla campagna

Camping Bella Torino: la città vista dalla campagna

-

Un’area camping  aperta tutto l’anno, attrezzata a pochi chilometri da Torino. Seguitemi

Sarà che la zona la conosco molto bene, sarà che vi sto parlando della mia città natale, sta di fatto Camping Bella Torino, la trovo un’ottima soluzione per visitare la Reggia di Venaria e il suo parco, la Val di Susa e tutta la parte nord della città. Non ultimo il servizio di navetta rende facile il collegamento anche con il centro del capoluogo. Scegliere l’area Camping Bella Torino, come sosta vuol dire privilegiare la tranquillità della campagna, vuol dire che pista ciclabile è un strada bianca in mezzo ai campi e la sera godersi il fresco. Siamo a Pianezza, nella prima cintura di Torino, in una posizione comoda per visitare la bassa Val di Susa: i laghi di Avigliana, la Sacra di San Michele sono a meno di mezz’ora di strada. La Val di Lanzo (famosa per i suoi formaggi) è  a mezz’ora di strada. E ancora lo Stadio Juventus è servito con la navetta cosi come la Reggia di Venaria. E per dirla tutta, se siete golosi come il sottoscritto di gelato, proprio a 50 metri c’è l’agrigelateria la Fattoria del Gelato. L’area è aperta da marzo a ottobre e nelle festività invernali ed è completa di tutti i servizi: carico e scarico delle acque, energia elettrica da 3 e 6 Ampere, bagni con doccia e acqua calda gratuita e wifi. Ci sono 20 piazzole (molto comode e ampie) per camper e caravan e altrettante per tende che hanno una zona dedicata con ombreggiante. Lo sapete che se siete “amici di Cristiano” e vi fermate minimo 4 notti in campeggio, la quarta notte è a costo zero!!

Qui vedete il video della mia visita:

 

 

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Articolo precedente
Articolo successivo
Cristiano
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Cinque luoghi da visitare a Lucca 

Lucca è una di quelle città che ti affascina e che merita di essere vissuta e conosciuta anche nelle...

Base Camp 1070: il campeggio più alto delle Marche

Base Camp 1070, il campeggio aperto tutto l'anno, immerso nel Parco dei Monti Sibillini adatto a tutta la famiglia Oggi...

VACANZA IN CAMPER VS VACANZA TRADIZIONALE: IL TURISMO IN CAMPER VINCE LA GARA DI SOSTENIBILITA’

ASSOCAMP LO SOSTENEVA DA TEMPO, MA ORA CI SONO LE PROVE!VACANZA IN CAMPER VS VACANZA TRADIZIONALE: IL TURISMO IN CAMPER...

Su misura: quando il camper o il caravan, si vestono dal sarto

Coperture per vetri e finestre, rivestimenti per sedili, materassi per letti, realizzati su misura da artigiani. E persino il...
- Advertisement -spot_imgspot_img

40 soste camping, da 15 a 50 euro ad agosto.

Campeggio caro ad agosto? Non per gli amici di Cristiano: 40 soste camping da 15 a 50 euro dal...

Sosta libera a Roma: una notte in bianco

Un parco tranquillo, pulito. Una strada abitata da villette e illuminata. Insomma una zona ideale per la sosta libera,...

Provato per te:

BlockShaft: dove montarlo, quanto costa e come funziona

Si chiama BlockShaft l'antifurto meccanico adatto a camper e...

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te