Suggerisco di fermarti da...Piemonte: la nuova normativa per Aree Camper e Camping

Piemonte: la nuova normativa per Aree Camper e Camping

-

Con l’inizio dell’anno 2023 in Piemonte è stata regolamentata la normativa relativa alle strutture ricettive per il turismo itinerante: Camping, Area sosta attrezzate, Garden Sharing.

In Piemonte dai primi mesi del 2023 è entrata in vigore la nuova normativa relativa alle Strutture recettive (Camping e Aree camper). Il testo contiene molte indicazioni alcune restrittive proprio relative alla regolamentazione delle strutture. Ne parliamo con Marcello Maida Presidente Assitai Piemonte Confindustria Federturismo 

Con la Pubblicazione del regolamento attuativo della legge regionale n.5 del 22 Febbraio 2019 la Regione Piemonte è tra le prime regioni a regolamentare e riconoscere il Turismo all’aria aperta. Finalmente una legge che norma e amplia una offerta turistica in Piemonte, sempre più attenta alle innovazioni e a quelle che sono le richieste del mercato dell’open air. Si regolamenta il comparto dei campeggi e dei villaggi turistici con una nuova regolamentazione, con una nuova classificazione e nuovi servizi , con la novità anche dei campeggi a 5 stelle in Piemonte. Viene riconosciuta l’attività come il Glamping il cui si riconosco gli standard e i requisiti portando i campeggi ad uno standard elevato nei servizi offerti. La Regione Piemonte ha voluto regolamentare il Garden Sharing non ostacolando l’iniziativa ma regolamentando l’uso e dove ubicarli. Il turismo itinerante ha ottenuto il suo riconoscimento e la Regione Piemonte ha coinvolto le più importanti Federazioni Nazionali e Associazioni di Camperisti a redigere e regolamentare il Turismo Itinerante. Nasce come Struttura Ricettiva “ Area di Sosta Camper con una dimensione massima di 5000 mq con i terreni a destinazione turistico ricettiva e regolamentate come i campeggi. I Punto Sosta aree destinate a parcheggio dove è consentita la sosta dei camper. 

Che cosa succede dal primo febbraio 2023 in Piemonte quando si vuole aprire una struttura recettiva?

Sicuramente sarà più complicato e vi saranno più adempimenti amministrativi.

Nel caso ci sia una struttura già operativa, come dovrà comportarsi dopo il 1 febbraio 2023?

Vi saranno delle disposizioni transitorie con il quale entro un anno dovranno essere attuate. Stiamo lavorando ad un vademecum che semplifichi il tutto, la nostra associazione e a disposizione di tutti gli operatori turistici il regolamento indica strutture Glamping ovvero campeggi di lusso. 

Quale è il suo pensiero su questa tipologia di struttura?

Ritengo che il Glamping sia un nuovo modo di vivere il turismo all’aria aperta, con un mercato turistico straniero elevato , se posizionato in aree turistiche interessanti può dare grandi soddisfazioni.

Come operatore del settore, come vede la prossima stagione?

La Prossima stagione sicuramente sarà un consolidamento delle presenze nei campeggi e villaggi turistici, che sicuramente la faranno da padroni le condizioni meteo ma il turismo all’aria aperta in Piemonte sia una conferma e una nuova esperienza, dai dati in nostro possesso abbiamo sempre di più un boom di presenze nei campeggi. Questo grazie anche anche alle nuove tecnologie e nuovi materiali nel settore outdoor non è un caso che vi sia un boom di presenze nei campeggi montani con le nuove tende tecniche e autogonfiabili creando nuovi mercati e sempre più presenze. Il Piemonte ha sempre il suo fascino gli stranieri amano sempre di più la nostra Cultura e l’Enogastronomia, la nostra Storia, le nostre Montagne e i nostri Laghi, sono un punto di riferimento , senza tralasciare i nostri Cammini come la via francigena e i suoi Santuari nel Turismo religioso la fanno da punto di riferimento. Pertanto stiamo lavorando per definire e progettare un prodotto turistico di qualità a livello regionale.

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Sosta libera a Roma: una notte in bianco

Un parco tranquillo, pulito. Una strada abitata da villette e illuminata. Insomma una zona ideale per la sosta libera,...

Cinque ristoranti migliori in campeggio

Sono 5 e sono i ristoranti migliori in campeggio: scoprite dove e perché Tra i numerosi servizi all'interno di un...

5 giorni nel Piceno: le Marche che non ti aspetti.

Le Marche che non ti aspetti: cinque giorni nel Piceno. Ci sono luoghi nascosti al turismo di massa, dimenticati dai...

Un Sacco Pulito: diamo una mano al nostro pianeta

Si chiama Un Sacco Pulito, il progetto e la community per aiutare il nostro pianeta: scopri come funziona e...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Sosta camper comunale, in riva al Po

Sosta Camper comunale gratuita a Sermide Mantova Premesso che magari trovassimo in ogni Comune italiano, tale accoglienza per i veicolo...

LIBERAMENTE IN CAMPER A TEMPO LIBERO 25-28 aprile

Dal 25 al 28 aprile Tempo Libero a Bolzano: un gemellaggio tra Liberamente in camper e Camper Infinity APP Non...

Provato per te:

BlockShaft: dove montarlo, quanto costa e come funziona

Si chiama BlockShaft l'antifurto meccanico adatto a camper e...

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te