Dove andiamo: itinerari e giteVacanza in Croazia, consigli utili per il viaggio

Vacanza in Croazia, consigli utili per il viaggio

-

La Croazia è una delle destinazioni più belle del mediterraneo, adatte a tutti i tipi di vacanzieri e con qualsiasi budget.

La Croazia è una delle destinazioni più belle del mediterraneo, adatte a tutti i tipi di vacanzieri e con qualsiasi budget. Infatti, in Croazia è possibile trovare bellissime spiagge, fare una vacanza culturale o un viaggio all’insegna dello sport e della natura, tra montagne, laghi e parchi. Attualmente la valuta locale è l’euro, inoltre la sanità è pubblica e non servono assicurazioni, mentre per quanto riguarda la lingua, in molte zone si parla anche italiano.

Come raggiungere la Croazia?

Ci sono diversi modi per andare in Croazia:

  • Via mare: i traghetti Croazia, così come gli aliscafi che partono dall’Italia, sono molteplici. Dal porto di Ancona è possibile raggiungere Spalato, Zara e Stari Grad, mentre il porto di Bari è collegato con Dubrovnik. Altre rotte, invece, sono attive durante alcuni periodi dell’anno da Venezia, da Pescara, da Cesenatico e da Civitanova.
  • In aereo: i voli dall’Italia sono per lo più stagionali, quindi molto frequenti in estate. Gli aeroporti dell’isola collegati con il Bel Paese sono Spalato, Pola, Zagabria, Zara, Dubrovnik e Fiume.
  • In treno e autobus: la Croazia è collegata anche via terra. Da Trieste e da Venezia partono alcuni treni per la Slovenia e da qui è possibile prendere un altro collegamento per Zagabria oppure Fiume. Da alcune città italiane, invece, partono degli autobus diretti che raggiungono le maggiori città croate.
  • In auto: Si può raggiungere la Croazia anche direttamente in auto. Bisogna imboccare l’autostrada A4 da Venezia e Trieste fino al confine con la Slovenia, e da qui attraversare l’Istria per raggiungere Fiume. Se si ha intenzione, invece, di raggiungere Zagabria, bisogna passare per Lubiana.

Cosa vedere in Croazia?

La Croazia è incantevole e racchiude diverse città adatte alle vacanze, ma ci sono alcune località poco note che meritano ugualmente una visita. Rientrano tra queste Rovigno, con il suo pittoresco centro storico e Mljet, isoletta al largo di Dubrovnik ricca di natura rigogliosa. Altrettanto bello è il Parco naturale di Papuk, meta ideale per le escursioni. Per quanto riguarda le spiagge, tra le più belle c’è quella di Punta Rata, situata in una riserva naturale; quest’ultima, così come la bellissima Zlatni Rat (o Corno d’Oro in italiano), sono delle spiagge con ciottoli bianchi. In Croazia, però, si trovano anche alcune spiagge sabbiose, come quella di Bijeca, al sud della penisola istriana, e Vela Pržina sull’isola di Korcula.

Cosa mangiare in Croazia?

La cucina Croata è un mix delle diverse influenze dell’isola. I piatti più famosi e apprezzati sono a base di carne, come il čevapi, una sorta di salsiccia di agnello oppure di manzo, servita con pane, cipolla e un condimento a base di peperoni arrostiti (ajvar). Un altro piatto a base di carne è il sarma, cioè un involtino di riso e carne macinata avvolto in foglie di cavolo fermentate. Anche il pesce è preparato in vari modi. È possibile mangiare, ad esempio, il risotto all’Istriana, simile ad un risotto alla pescatora italiano, oppure il riso al nero di seppia. Nelle regioni della Dalmazia, del Quarnero e dell’Istria viene consumato anche il brudet, una zuppa di pesce e crostacei.

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Cinque luoghi da visitare a Lucca 

Lucca è una di quelle città che ti affascina e che merita di essere vissuta e conosciuta anche nelle...

Base Camp 1070: il campeggio più alto delle Marche

Base Camp 1070, il campeggio aperto tutto l'anno, immerso nel Parco dei Monti Sibillini adatto a tutta la famiglia Oggi...

VACANZA IN CAMPER VS VACANZA TRADIZIONALE: IL TURISMO IN CAMPER VINCE LA GARA DI SOSTENIBILITA’

ASSOCAMP LO SOSTENEVA DA TEMPO, MA ORA CI SONO LE PROVE!VACANZA IN CAMPER VS VACANZA TRADIZIONALE: IL TURISMO IN CAMPER...

Su misura: quando il camper o il caravan, si vestono dal sarto

Coperture per vetri e finestre, rivestimenti per sedili, materassi per letti, realizzati su misura da artigiani. E persino il...
- Advertisement -spot_imgspot_img

40 soste camping, da 15 a 50 euro ad agosto.

Campeggio caro ad agosto? Non per gli amici di Cristiano: 40 soste camping da 15 a 50 euro dal...

Sosta libera a Roma: una notte in bianco

Un parco tranquillo, pulito. Una strada abitata da villette e illuminata. Insomma una zona ideale per la sosta libera,...

Provato per te:

BlockShaft: dove montarlo, quanto costa e come funziona

Si chiama BlockShaft l'antifurto meccanico adatto a camper e...

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te