accessori per il tempo liberoVeranda FIAMMA F45s: il montaggio

Veranda FIAMMA F45s: il montaggio

-

Si chiama FIAMMA F45s ed è la veranda che ho scelto per il mio campervan Dethleffs Globebus di 6,27 metri

La veranda è sempre stato l’accessorio fondamentale per ogni camper da me noleggiato o e poi successivamente acquistato: se non c’è la veranda è come se circolassi senza una porta, o una finestra. Perchè diciamolo, anche in autunno o in inverno per la pioggia o umidità, quel pezzetto di tela anche non completamente aperto, serve per entrare senza bagnarsi in camper. In estate poi lo spazio raddoppia, la veranda diventa la sala da pranzo, paradossalmente il luogo più vissuto del camper. Chi di noi non ha ricordi di chiacchierate serali in veranda! Per tale motivo anche per il nuovo campervan Dethleffs, ho voluto installare la veranda. Ci sono però alcune premesse da fare.

La vecchia veranda FIAMMA, di ben 11 anni era ancora utilizzabile, nonostante due grandinate e una tromba d’aria, ma la lunghezza era di appena 3 metri e a mio parere troppo ridotta: la porta di ingresso risultava coperta solo a metà. La seconda premessa è che in situazioni diverse ho utilizzato camper con verande non di marchio FIAMMA e ho trovato il meccanismo di apertura e chiusura, non proprio pratico e a volte un po’ fragile. Insomma l’asta che ruota e la rondella per fermare l’altezza a mio parere sono la soluzione più semplice e pratica. Un terzo punto era la conformazione del cupolino del camper: aerodinamico e più riddotto nelle misure, necessitava di una piastra di ancoraggio particolare nella forma. Così ho deciso di rivolgermi al marchio FIAMMA e chiedere il supporto ad un professionista. Mi sono rivolto a Camperopoli (BO), installatore ufficiale del marchio FIAMMA e nsieme a Marco (il titolare) abbiamo individuato dal catalogo FIAMMA, la piastra corretta, il modello di veranda F45s (lungo 3,5 metri) e successivamente fissato l’appuntamento. Ho scelto uin prodotto FIAMMA oltre che per le premesse di cui sopra anche per alcune carattetistiche come le canaline per il passaggio delle luci Led, le braccia rinforzate e il sistema per assorbire gli urti, il peso di 25kg e la superficie d’ombra di oltre 8 mq. Per il montaggio ci sono voluti un giorno di lavoro in officina e due giorni di fermo del camper, per far aderire bene le sigillature: perchè è fondamentale che dove si ancora la veranda, le viti siano ben fissate per scongiurare eventuali infiltrazioni. Durante il montaggio vi suggerisco di controllare bene la posizione della veranda: ad esempio l’apertura della porta cellulla e che questa non tocchi una volta aperta la veranda il braccio estensibile e la giusta centratura, se desiderate avere anche l’eventuale accesso posteriore del garage coperto. E’ innegabile che una volta aperta la veranda, un tappeto, due sedie e un tavolo e il camper si spoglia delle vesti di veicolo da trasporto, per assumere quello di casa della vacanza.

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Cinque luoghi da visitare a Lucca 

Lucca è una di quelle città che ti affascina e che merita di essere vissuta e conosciuta anche nelle...

Base Camp 1070: il campeggio più alto delle Marche

Base Camp 1070, il campeggio aperto tutto l'anno, immerso nel Parco dei Monti Sibillini adatto a tutta la famiglia Oggi...

VACANZA IN CAMPER VS VACANZA TRADIZIONALE: IL TURISMO IN CAMPER VINCE LA GARA DI SOSTENIBILITA’

ASSOCAMP LO SOSTENEVA DA TEMPO, MA ORA CI SONO LE PROVE!VACANZA IN CAMPER VS VACANZA TRADIZIONALE: IL TURISMO IN CAMPER...

Su misura: quando il camper o il caravan, si vestono dal sarto

Coperture per vetri e finestre, rivestimenti per sedili, materassi per letti, realizzati su misura da artigiani. E persino il...
- Advertisement -spot_imgspot_img

40 soste camping, da 15 a 50 euro ad agosto.

Campeggio caro ad agosto? Non per gli amici di Cristiano: 40 soste camping da 15 a 50 euro dal...

Sosta libera a Roma: una notte in bianco

Un parco tranquillo, pulito. Una strada abitata da villette e illuminata. Insomma una zona ideale per la sosta libera,...

Provato per te:

BlockShaft: dove montarlo, quanto costa e come funziona

Si chiama BlockShaft l'antifurto meccanico adatto a camper e...

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te