il mio pensieroVincenzo e sono un uomo

Vincenzo e sono un uomo

-

Articolo 575 del Codice Penale: “Omicidio: chiunque cagiona la morte di un uomo è punito con la reclusione non inferiore ad anni ventuno”.

Non vi è alcuna distinzione se l’uomo sia cattolico, donna giovane, anziana, sposata, single, ebreo, alto, basso, campeggiatore, gay, trans, comunista, fascista e neppure se era un ballerino, una segretaria o un’insegnate. Nulla di tutto ciò, semplicemente un uomo o se preferite un essere umano. Eppure l’omicidio di Vincenzo è quello di un gay. Non riusciamo a dire “omicidio” punto! Nulla, dobbiamo per forza discriminare anche un morto. Dobbiamo per forza identificare il sesso, la razza, l’ideologia politica, quasi come se fosse una attenuante, un giustificare quella curiosità morbosa di curiosare nella vita altri e sentenziare. Perchè diciamolo, se internet ha sdoganato l’ignoranza, di certo i free-press (quei quotidiani distribuiti gratuitamente) hanno reso tutti tuttologi e giudici leggendo esclusivamente i titoli. Così un uomo ammazzato, tagliato a pezzi, sciolto con l’acido e murato nel pavimento, passa per un “gay ammazzato” e quanto scommettete che il seguito è “tanto quelli li sono deviati, cosa puoi aspettarti?”.

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Cinque luoghi da visitare a Lucca 

Lucca è una di quelle città che ti affascina e che merita di essere vissuta e conosciuta anche nelle...

Base Camp 1070: il campeggio più alto delle Marche

Base Camp 1070, il campeggio aperto tutto l'anno, immerso nel Parco dei Monti Sibillini adatto a tutta la famiglia Oggi...

VACANZA IN CAMPER VS VACANZA TRADIZIONALE: IL TURISMO IN CAMPER VINCE LA GARA DI SOSTENIBILITA’

ASSOCAMP LO SOSTENEVA DA TEMPO, MA ORA CI SONO LE PROVE!VACANZA IN CAMPER VS VACANZA TRADIZIONALE: IL TURISMO IN CAMPER...

Su misura: quando il camper o il caravan, si vestono dal sarto

Coperture per vetri e finestre, rivestimenti per sedili, materassi per letti, realizzati su misura da artigiani. E persino il...
- Advertisement -spot_imgspot_img

40 soste camping, da 15 a 50 euro ad agosto.

Campeggio caro ad agosto? Non per gli amici di Cristiano: 40 soste camping da 15 a 50 euro dal...

Sosta libera a Roma: una notte in bianco

Un parco tranquillo, pulito. Una strada abitata da villette e illuminata. Insomma una zona ideale per la sosta libera,...

Provato per te:

BlockShaft: dove montarlo, quanto costa e come funziona

Si chiama BlockShaft l'antifurto meccanico adatto a camper e...

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te